top of page

7 buoni motivi per cui dovresti indossare sempre dei plantari

Non aspettare che i fastidi si trasformino in dolori, scegli subito i plantari per prevenire efficacemente le principali patologie del piede senza rinunciare alla comodità

Utili per la prevenzione
Aumentano il comfort

Prevenzione delle Patologie del Piede

Indossare i plantari aiuta a prevenire le patologie più comuni del piede come fascite plantare, tendinite e tallonite. Inoltre, sono efficaci nella prevenzione dell’alluce valgo, un inestetismo doloroso e potenzialmente invalidante.

Aumento del Comfort

I plantari migliorano significativamente il comfort durante tutto il giorno, riducendo il bisogno di togliersi le scarpe appena si arriva a casa. Sono realizzati con materiali di alta qualità per offrire supporto, ammortizzazione e comodità.

Migliorano la postura

Miglioramento della Postura

Il corretto appoggio del piede, fornito dai plantari, favorisce una postura ideale. Una buona postura previene numerose problematiche articolari e muscolari, migliorando il benessere generale.

Prevenzione del Mal di Schiena

Un appoggio scorretto del piede può causare problemi alle ginocchia e alla colonna vertebrale, portando a dolori come cefalea, sciatalgia e mal di schiena. I plantari aiutano a distribuire il carico in modo uniforme, riducendo queste tensioni.

Aiutano ad evitare mal di schiena
 Contribuiscono alla risoluzione di disturbi/patologie

Risoluzione di Disturbi Esistenti

I plantari ortopedici sono utili non solo per la prevenzione, ma anche per il trattamento di patologie del piede già esistenti come tallonite, spina calcaneare, alluce valgo, neuroma di Morton, dita a martello, metatarsalgia e fascite plantare. Essi contribuiscono a ridurre il dolore e prevenire l'aggravamento delle patologie.

Supporto per Piedi Piatti o Cavati

I plantari ortopedici sono indicati sia per il piede piatto, dove la pianta è quasi completamente a contatto con il terreno, sia per il piede cavo, caratterizzato da un’eccessiva altezza della volta plantare.

 Piede piatto (o piede cavo) I plantari ortopedici
Ottimi per lo sport

Benefici per gli Sportivi

I plantari sono particolarmente raccomandati per chi pratica sport come corsa, calcio e tennis, dove gli arti inferiori sono sottoposti a forti sollecitazioni. Essi aiutano a diminuire il rischio di infortuni, fornendo supporto e ammortizzazione aggiuntiva.

Consigli per l'Uso

I tuoi piedi sono probabilmente l’ultima cosa a cui pensi, almeno fino a quando non iniziano a fare male.

Quello che (forse) ancora non sai è che, nel corso del tempo, un leggero dolore al piede può diventare un disturbo a lungo termine come fascite plantare, sperone calcaneare o tendinite. E quello che prima era un semplice fastidio, tutto sommato sopportabile, diventa un dolore acuto fino a limitare i tuoi movimenti condizionando le tue giornate.

Come fare per non correre questo rischio?

Un modo semplice per prevenire lesioni ai piedi, aumentare il comfort e alleviare le condizioni del piede esistenti è quello di indossare plantari specifici.

Le scarpe da sole non bastano !

Le tue scarpe fanno un buon lavoro per proteggere i tuoi piedi dagli urti e dai disagi, ma a seconda del modello e del tipo di calzatura a volte possono causare un appoggio non corretto del piede.

Quando scegli una scarpa vuoi che sia comoda e sicura oltre che esteticamente gradevole. Eppure le calzature da sole non bastano per assicurarti i migliori livelli di comfort e protezione per il tuo piede.

plantare-ortopedico
esame baropodometrico con solette

Quello che fa la differenza sono i plantari.

E’ bene indossare i plantari il più a lungo possibile, ogni giorno e con tutte le scarpe. “L’imperativo minimo è di utilizzarli ogni volta in cui è possibile e quando si fa sport” consiglia lo Specialista. Il che non significa non poter più indossare scarpe aperte o tacchi, ma semplicemente prestare attenzione e cercare di indossarli il più possibile.

Plantare regolarmente sotto i piedi, mantenimento del peso forma e abitudine di indossare scarpe corrette (niente tacchi estremi o scarpe a punta, per esempio): così aiutiamo il piede a conservare il suo arco naturale, contrastando di fatto la possibile insorgenza di patologie da sovraccarico.

bottom of page